Gianluca Saveri

  • Strumenti a Percussione

Contact Info:

  • g.saveri@conservatorioperugia.it

Dedica gran parte della sua carriera alla musica da camera per strumenti a percussione come fondatore del quartetto Tetraktis Percussioni di Perugia.

Il gruppo si esibisce dal 1993, in campo nazionale e internazionale e ha all’attivo molti CD: “Millennium Bug”, “Drama” e “Liaisons Dangereuses” “Piazzarama”, con brani originali composti e dedicati a Tetraktis da autori italiani come Giovanni Sollima, Carlo Boccadoro, Tonino Battista, Ramberto Ciammarughi e altri. Tetraktis Percussioni è presente nel CD “Safari” di Lorenzo Jovanotti.

Nel novembre 2013 è stato presentato dalla DECCA Records il CD “Invenzioni” del quale sono protagonisti il solista Alessandro Carbonare al clarinetto e l’ensemble Tetraktis Percussioni.

Nel dicembre 2016 è stato presentato un lavoro discografico per la Brillant Classic dedicato agli autori che nel Novecento, hanno composto importanti brani per strumenti a percussione: Varèse, Chávez, Powell, Harrison, Cage, Reich.

Nel 2022 uscirà un nuovo Cd dedicato ai compositori italiani contemporanei. Questo lavoro vede partecipi compositori come Federico Gardella, Riccardo Panfili, Mauro Montalbetti, Stefano Gervasoni, Gianvincenzo Cresta. Le composizioni sono dedicate al quartetto Tetraktis Percussioni.

L’ensemble vanta collaborazioni con Alessandro Carbonare (clarinettista), Alessio Allegrini (corno), Philipp Geist (videoartista), Ramberto Ciammarughi (pianista jazz) ed è invitato da importanti Festival, associazioni italiane e straniere: Lingotto Musica, Amici della Musica, Teatro Regio di Torino, Rai Radio Tre, Gesellschaft für Kammermusik in Lucerne (CH), Ferrara Musica, Musica Insieme Bologna, Filarmonica Romana, Società del Quartetto di Milano, Ravenna Festival, Ravello Festival, Stresa Festival, Associazione concertistica A. Scarlatti di Napoli, IUC, Lucca Classica, Macerata Opera Festival, Università americane.

Gianluca Saveri è stato 1° percussionista della Mahler Chamber Orchestra diretta da Daniel Harding (2002/2006), ed è membro della prestigiosa Lucerne Festival Orchestra diretta fino al 2013 da Claudio Abbado. Con la stessa ha inciso per la Virgin Classic e per la Deutsche Grammophon., per la TV Arte, EuroSat e altre emittenti internazionali, esibendosi nei più prestigiosi auditorium.

È stato inoltre diretto da Lorin Maazel, Mstislav Rostropovich, Georges Prêtre, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Muti, Christopher Hogwood, Eliahu Inbal, Rafael Frühbeck de Burgos, Yuri Temirkanov, Antonio Pappano, Pierre Boulez, Gustavo Dudamel, Riccardo Chailly, Daniele Gatti.

Risultato idoneo in numerose audizioni, ha collaborato con i più importanti enti sinfonico-teatrali italiani: Teatro dell’ Opera di Roma, Comunale di Firenze, Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Symphonica Toscanini, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, Orchestra Mozart.

Come solista interpreta brani di autori contemporanei quali: Vinko Globokar, Giorgio Battistelli, Iannis Xenakis, C. Cangelosi..

Ha collaborato con l’attore Elio Pandolfi per performance di teatro musicale.

Si esibisce con il duo “Plunk & Pulse” insieme al chitarrista Emanuele Segre, formazione che dal 2020 sarà impegnata in trio con il sassofonista Federico Mondelci per un originale progetto dedicato alla musica colta di estrazione popolare.

E’ autore di arrangiamenti ed elaborazione dedicate all’ensemble di strumenti a percussione.

È titolare della cattedra di strumenti a percussione presso il Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia.

 

Curriculum Vitae Breve 2022

Diplomatosi in strumenti a percussione con il massimo dei voti, dedica gran parte della sua carriera alla musica orchestrale e a quella da camera come fondatore del quartetto Tetraktis Percussioni di Perugia.
Il gruppo si esibisce dal 1993, in campo nazionale e internazionale e ha all’attivo molti CD: “Millennium Bug”, “Drama” e “Liaisons Dangereuses” “Piazzarama”, con brani originali composti e dedicati a Tetraktis da autori italiani come Giovanni Sollima, Carlo Boccadoro, Tonino Battista, Ramberto Ciammarughi e altri. Tetraktis Percussioni è presente nel CD “Safari” di Lorenzo Jovanotti.
Nel novembre 2013 è stato presentato dalla DECCA Records il CD “Invenzioni” del quale sono protagonisti il solista Alessandro Carbonare al clarinetto e l’ensemble Tetraktis Percussioni.
Nel 2016 con “Ionisation” per la Brillant Classic, l’ensemble ha realizzato un disco con brani di repertorio per strumenti a percussione composti da E. Varèse, C. Chavez, J. Cage, L. Harrison, E. Cowell, S. Reich.
Nel 2022 uscirà un nuovo Cd dedicato ai compositori italiani contemporanei. Questo lavoro vede partecipi compositori come Federico Gardella, Riccardo Panfili, Mauro Montalbetti, Claudio Ambrosini, Stefano Gervasoni, Gianvincenzo Cresta. Le composizioni sono dedicate al quartetto Tetraktis Percussioni.
Gianluca Saveri è stato 1° percussionista della Mahler Chamber Orchestra diretta da Daniel Harding (2002/2006), ed è membro della prestigiosa Lucerne Festival Orchestra diretta fino al 2013 da Claudio Abbado.
È stato inoltre diretto da Lorin Maazel, Mstislav Rostropovich, Georges Prêtre, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Muti, Christopher Hogwood, Eliahu Inbal, Rafael Frühbeck de Burgos, Yuri Temirkanov, Antonio Pappano, Pierre Boulez, Gustavo Dudamel, Riccardo Chailly, Daniele Gatti.
Come solista interpreta brani di autori contemporanei quali: Vinko Globokar, Giorgio Battistelli, Iannis Xenakis, C. Cangelosi.
Ha collaborato con l’attore Elio Pandolfi per performance di teatro musicale.
Si esibisce con il duo “Plunk & Pulse” insieme al chitarrista Emanuele Segre, formazione che dal 2021 è impegnata in trio con il sassofonista Federico Mondelci per un originale progetto dedicato alla musica colta di estrazione popolare.
È titolare della cattedra di strumenti a percussione presso il Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia.

 

Short English Curriculum Vitae 2022

Graduated in percussion instruments with full marks, he dedicates most of his career to orchestral and chamber music as founder of the Tetraktis Percussioni quartet of Perugia.
The group has been performing since 1993, nationally and internationally and has many CDs to its credit: “Millennium Bug”, “Drama” and “Liaisons Dangereuses” “Piazzarama”, with original pieces composed and dedicated to Tetraktis by Italian authors such as Giovanni Sollima, Carlo Boccadoro, Tonino Battista, Ramberto Ciammarughi and others. Tetraktis Percussioni is present in Lorenzo Jovanotti’s “Safari” CD.
In November 2013, DECCA Records presented the CD “Inventions” featuring the soloist Alessandro Carbonare on clarinet and the ensemble Tetraktis Percussioni.
In 2016 with “Ionisation” for the Brillant Classic, the ensemble released a disc with repertoire pieces for percussion instruments composed by E. Varèse, C. Chavez, J. Cage, L. Harrison, E. Cowell, S. Reich.
In 2022 a new CD will be released dedicated to contemporary Italian composers. This work involves composers such as Federico Gardella, Riccardo Panfili, Mauro Montalbetti, Claudio Ambrosini, Stefano Gervasoni, Gianvincenzo Cresta. The compositions are dedicated to the Tetraktis Percussioni quartet.
Gianluca Saveri was 1st percussionist of the Mahler Chamber Orchestra conducted by Daniel Harding (2002/2006), and is a member of the prestigious Lucerne Festival Orchestra conducted until 2013 by Claudio Abbado.
It was also directed by Lorin Maazel, Mstislav Rostropovich, Georges Prêtre, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Muti, Christopher Hogwood, Eliahu Inbal, Rafael Frühbeck de Burgos, Yuri Temirkanov, Antonio Pappano, Pierre Boulez, Gustavo Dudamel, Riccardo Chailly, Daniele Gatti.
As a soloist he interprets pieces by contemporary authors such as: Vinko Globokar, Giorgio Battistelli, Iannis Xenakis, C. Cangelosi.
He collaborated with the actor Elio Pandolfi for musical theater performances.
He performs with the duo “Plunk & Pulse” together with the guitarist Emanuele Segre, a formation that since 2021 is engaged in a trio with the saxophonist Federico Mondelci for an original project dedicated to cultured music of popular extraction.
He holds the chair of percussion instruments at the F. Morlacchi Conservatory of Music in Perugia.

Condividi sui Social...