Antonio Pantaleo

  • Chitarra

Contact Info:

  • pantaleoantonio@yahoo.it

Incline allo studio della chitarra Antonio Pantaleo ha iniziato gli studi musicali e conseguito il diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M°Claudio De Angelis presso il Conservatorio di musica “F. Morlacchi” di Perugia e più tardi, presso la stessa Istituzione di Alta Formazione Artistica, ha perfezionato la propria maturità musicale laureandosi con lode con il figlio Leonardo De Angelis
Ha sviluppato un esteso approfondimento del repertorio, sempre attento alla tradizione così come ad una sperimentazione finalizzata a personalizzare la tecnica strumentale.
Successivamente ha perfezionato la propria attitudine strumentale partecipando alle Master Classes dei maestri più rappresentativi dello strumento in campo internazionale:
Claudio De Angelis Italia
Alirio Diaz Venezuela
Leo Brouwer Cuba
Oscar Ghiglia Italia
Pieter van der Staak Olanda
Costas Cotziolis Grecia
Sergio Prodigo Italia
Hubert Kappel Germania
Ove Walter Svezia
Neil Smith Inghilterra
Gunnar Life Svezia
Jesus Castro Balbi Paraguay
Leonardo De Angelis Italia
Ernesto Cordero Santo Domingo
Efraim Amador Portorico

Ha ottenuto da ognuno riconoscimenti e stima in qualità di esecutore e ricevuto il diploma di merito per il rigore stilistico e la spontanea musicalità.

Affermatosi al “Concorso Civitas Musicae” in Umbria e finalista al “Concorso Internazionale di Alessandria”, ha vinto una borsa di studio per la “Ingesund Akademie” di Arvika – (Svezia).

Svolge attività concertistica come solista ed in formazione da camera: trio, quartetto, chitarra e flauto, chitarra e pianoforte; è apprezzato da critica e pubblico per la raffinatezza timbrica e per il carattere intimistico delle sue esecuzioni, che ricordano la migliore tradizione segoviana.

Dal 2007 fa parte del “Acusma Guitar Quartet” col quale ha suonato in diversi festival e manifestazioni di rilevanza internazionale tra i quali “la Casa del Jazz” a Roma e l’Accademia Perugina.

Titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Musica di Perugia, collabora artisticamente con il “Centro Studi Musicali G.O.Pitoni” e con “Arcò: l’accento sull’arte e sulla musica” di Rieti, dove è promotore, per la sezione di chitarra, della manifestazione accademica “Incontri con la chitarra” nel “Centro d’Italia” e Direttore Artistico di “Incontriamoci in … musica” nella Valle del Velino.