Corsi e docenti

Seminari e Masterclass

Masterclass "Il flauto nei secoli dei Lumi", Manuel Granatiero 19 e 20 Maggio 2017

Manuel Granatiero
Nato a Napoli nel 1976, si diploma in flauto modern o nel 1994 conseguendo nello stesso anno il “Premie r Prix” all’ unanimità della giuria del Corso Triennale di Alto Perfeziona mento dell AIF (Accademia Italiana del Flauto) sott o la guida di R. Guiot. Prosegue i suoi studi con A. Marion (Academie de Pe rfectionnement d'été di Nizza), Irena Grafenauer (M ozarteum di Salisburgo) e Angelo Persichilli (Accademia di S.Cecilia). Nel 1999 viene ammesso al “Koninklijk Conservatoriu m” di Bruxelles dove studia il flauto barocco e cla ssico con Barthold Kuijken, Marc Hantai e Frank Theuns e dove si diploma “con distinzione” nel 2004. Ad oggi collabora con alcune delle più importanti O rchestre specializzate nella prassi esecutiva su st rumenti d'epoca, sia in qualità di solista che di prima parte: Gli Incogniti (A.Beyer), Academia Mont is Regalis (A.De Marchi), il Complesso Barocco (A. C urtis), Accademia Bizantina (O. Dantone), Les Talens Lyriques (C. Rousset), Orchestre des Champs Elysées (P. Herreweghe), Australian Chamber Orchest ra (R. Tognetti), Les Ambassadeurs (A. Kossenko), Le Cercle de l' Harmonie (J. Roher), La Chambre Philarmonique (E.Krivin), Concerto Italiano (R.Alessandrini), Holland Baroque Society, Ensemble Philidor (Mira Glodeanu), Cappella Cracovi ensis, Al Ayre Espanol (E.L.Banzo), Ensemble Cordia (S. Veggetti), solo per citarne alcune. Suonando con loro è entrato in contatto con moltissime impor tanti personalità della Musica Antica e si è esibit o sulle scene di tutto il mondo. E’ regolarmente invitato come docente in diverse ma sterclasses. Nel 2015 è stato docente di traversiere ad i corsi internazionali di musica antica di Urbino. Ha registrato per Deutsche Grammophon, Decca, Sony, Naive, Deutsche Harmonia Mundi ,Zig Zag Territoire s, Dinamic, Virgin Classique, Atma Classique, Radio3, Tactus e Stradivarius. Nel 2005 ha fondato l’ensemble “Accademia Ottoboni”. Il CD Boccherini dedicato alla musica da camera di L. Boccherini e pubblicato con Outhere-Music è stato premiato come migliore registrazione dell’a nno 2015 nella sezione “baroque instrumental”.

Sala Bucchi 19 e 20 Maggio 2017 h. 11/13.30–15/18.30 e 10/14

Conferisce 3 CFU.



Ultimo aggiornamento: 11 MAG 2017, h. 11:38:50
Files correlati
Area riservata

Inserire le credenziali di accesso per poter prendere visione dei contenuti riservati destinati al proprio livello di utenza.

Password dimenticata?