Il conservatorio

Presentazione

IL CONSERVATORIO DI MUSICA DI PERUGIA è la prima Istituzione di Alta Cultura operante in Umbria con finalità di alta formazione, specializzazione, ricerca e produzione musicale. Fondato oltre duecento anni fa come Istituto Musicale, ed eretto in Conservatorio di Musica con Legge n. 111/1974, ha acquisito definitivamente, con Legge n. 508/1999, lo status di Istituzione di grado universitario.

E' considerato fra i più vitali e propositivi Conservatori italiani, sia per il prestigio del Corpo Docente, sia per la qualità, quantità e continuità della produzione artistica, nonché per le numerose incisioni discografiche realizzate con le sofisticate strumentazioni del proprio Laboratorio di Musica Elettronica dall'Orchestra Sinfonica di Perugia e dell'Umbria.

Nell'ultimo quinquennio, in particolare, il Conservatorio ha realizzato stagioni concertistiche di alto profilo, seguite con crescente attenzione ed interesse da riviste specializzate e dalla critica musicale più qualificata, oltre che dalla RAI-Radiotelevisione Italiana.

Nel corrente anno accademico il Conservatorio di Perugia conta 103 Professori ordinari e 15 Docenti a contratto, ed è frequentato da oltre 600 studenti italiani e stranieri.

E' partner firmatario di accordi bilaterali di cooperazione con alcune fra le più prestigiose Istituzioni europee: Royal Academy of Music di Londra, Accademia Sibelius di Helsinky, Università di Göteborg, Accademia Nazionale di Musica di Sofia, Conservatorio Reale di Musica de L'Aja, Università di Newcastle, Accademia Reale di Musica di Stoccolma, Università di Magonza, Accademia di Musica di Tallin, Conservatorio Superiore di Musica di Salamanca, Accademia di Musica di Bratislava, Trinity College di Londra, Accademia Reale di Musica di Copenhagen, Università delle Arti di Brema, Conservatorio Reale di Bruxelles.

Di recente il Conservatorio di Perugia ha ridefinito i curricula dei corsi di studio già compresi nell'ordinamento tradizionale, ed ha attivato nuovi corsi di diploma accademico, sia di primo che di secondo livello, oltre a corsi di specializzazione e corsi abilitanti per docenti di Educazione Musicale e di Strumento Musicale nella Scuola Secondaria.

Da alcuni anni il Conservatorio ha preso possesso di una nuova sede, derivata dalla ristrutturazione di un monumentale edificio del 1500, che si erge come una fortezza sul muro etrusco che circonda la città antica.

Nel suo suggestivo Auditorium è stato appositamente costruito, su progetto originale del Conservatorio, un grande Organo da concerto, dotato di cinque tastiere a trasmissione meccanica, due pedaliere, cinquantotto registri ed oltre seimila canne.



Ultimo aggiornamento: 27 GEN 2012, h. 16:40:29
Files correlati
Area riservata

Inserire le credenziali di accesso per poter prendere visione dei contenuti riservati destinati al proprio livello di utenza.

Password dimenticata?